MANUTENZIONE CAMBI AUTOMATICI

Diagnosi e riparazione

La manutenzione del cambio automatico è assolutamente necessaria per preservare l’integrità del cambio, riducendone sensibilmente il pericolo di rotture dovute ad usure precoci.

La manutenzione viene effettuata secondo le percorrenze previste dal piano di manutenzione del costruttore: ovvero precauzionalmente a 80.000 km per la prima tipologia ed a 60.000 km per la 2° tipologia e prevede la sostituzione dell’olio idraulico e del filtro olio.

Il tipo di intervento non è molto complesso ma richiede conoscenze specifiche in materia e l’impiego di attrezzature speciali per la sostituzione dell’olio nel cambio, avendo l’avvertenza di porre in essere le procedure corrette per evitare di compromettere seriamente il suo funzionamento.

Nel cambio automatico l’olio ha altre funzioni oltre a quella di lubrificare. Tra le più importanti ricordiamo il raffreddamento degli organi meccanici.

impianti climatizzazione e aria condizionata auto

Richiesta informazioni manutenzione cambi automatici

4 + 1 =